Rossignol supercorde

ISPO, il medium leader nello sport business legato alla grande (quasi 3.000 espositori) fiera dell’articolo sportivo di Monaco di Baviera, attribuisce tutti gli anni una serie di premi. Per la categoria sport sulla neve è stata premiata una giacca da sci ideata dal gruppo Rossignol: si chiama Supercorde.

Si tratta di un capo decisamente hi-tech e che il gruppo francese ha sviluppato in collaborazione con l’italiana Trere Innovation, uno dei leader mondiali nell’ambito dell’abbigliamento ad alta tecnologia.

Supercorde è stata creata in un tessuto tridimensionale e senza cuciture. A unire le varie parti è una menbrana intelligente: membrain115. Il capo è dunque idrorepellente, anti vento, traspirante e ultra resistente. L’assenza di cuciture permette inoltre alla giacca di modellarsi al corpo dello sciatore.

Per le caratteristiche tecniche Supercorde non ha sacrificato l’attenzione al design, che ha uno stile di ispirazione urbana.

La presentazione di supercorde è decisamente accattivante. Si legge sul negozio online di Rossignol che con questa giacca ci si sente a proprio agio sia sulle piste da sci che a passeggio per la città. Il prezzo? Al momento c’è un offerta per la giacca da uomo attorno ai 700 euro. Ma si partiva da un prezzo di listino di 1.000.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.