Con 72 medaglie vinte in totale, il Gruppo Rossignol ha ampiamente superato le 60 vinte durante i precedenti Giochi Olimpici di Sochi, collezionando importanti risultati in tutte le discipline tra cui lo sci alpino, lo sci nordico, il biathlon, il freestyle e – non da ultimo – il pattinaggio su ghiaccio.

17 medaglie d’oro, 27 d’argento e 28 di bronzo è il bilancio finale riportato dagli atleti sponsorizzati Rossignol, Dynastar, Lange, Look e Risport al termine dei Giochi Olimpici di Pyeongchang, ovvero quasi un quinto del medagliere totale.

Per l’Italia, gli atleti – tra cui spiccano Federica Brignone nel Gigante e Federico Pellegrino nella gara Sprint di Sci Nordico – hanno collezionato 7 medaglie in tre differenti discipline.

Per la Francia, paese natale del gruppo, delle 15 medaglie collezionate dalla delegazione, ben un terzo è stato assegnato ad atleti Rossignol. Una menzione speciale va a Martin Fourcade, che è entrato nella storia diventando l’atleta francese più premiato ai Giochi Olimpici con 5 ori (3 a Pyeongchang e 2 a Sochi) e 2 argenti.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.