La presentazione di Molten BG5000

Il prossimo Mondiale maschile di basket, che si gioca in Cina dal 31 agosto al 15 settembre, verrà giocato con Molten BG 5000. Si tratta di un pallone di ultima generazione, con il quale l’azienda vuole ambiziosamente inaugurare una nuova era.
La grande novità è rappresentata dalla superficie, che consente il controllo anche quando la palla si bagna per il sudore. Il pallone è più morbido rispetto a quelli tradizionali da basket e per questo è più facile da controllare.

Conosciamo Molten BG 5000

L’azienda produttrice ha lavorato per anni assieme alla Federazione Internazionale di pallacanestro (FIBA) alla realizzazione del nuovo pallone. Durante questo processo, l’azienda ha cercato il parere di diversi giocatori di primo piano.

La produzione di Molten BG 5000 è iniziata dopo un test che ha decretato l’ approvazione unanime del nuovo prodotto.

“Dobbiamo ringraziare il nostro partner” ha detto il Segretario Generale FIBA Andreas Zagklis “Questo pallone garantisce una performance che non ha precedenti. Non guasta anche il fatto che cattura l’occhio”.
Non a caso, il design è di Giorgetto Giugiaro.

Il Presidente di Molten Kiyofumi Tamiaki ha dichiarato che il Mondiale sarà un “palcoscenico ideale” per il lancio della nuova generazione di palloni: “La tecnologia che sta dietro a questo prodotto è unica, ma come aspetto si tratta del tradizionale e autentico pallone da basket”.

Molten Corporation è un’azienda giapponese nata a Hiroshima nel 1958. Ha la bellezza di 3.900 dipendenti. I palloni da basket e da volley sono i prodotti che rappresentano il marchio di fabbrica dell’azienda.

I palloni Molten hanno debuttato al Mondiale di basket maschile nel 1982. Dal 1984 l’azienda giapponese è partner esclusivo FIBA.

Le 32 partecipanti al Mondiale di basket maschile

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.