Nike Adapt Huarache, le sneaker robot

Avevamo espresso meraviglia per la tecnologia Adapt, nata per superare il concetto di taglia perfetta. Ora Nike è andata oltre e introduce quelle che il mercato ha già battezzato le sneaker robot. Si tratta di una scarpa che si controlla direttamente con Siri, l’assistente digitale di Apple, o con l’Apple Watch.

Le sneaker robot sono una evoluzione delle Huarache, nate da un’idea di Tinker Hatfield, il creatore delle Air Jordan, nel 1991.

Le Nike Adapt Huarache sono in vendita da venerdì 13 settembre negli Stati Uniti al prezzo di 350 dollari al paio. Sono disegnate per adattarsi a ogni movimento del piede, grazie al sistema auto allacciante. Il tipo di allacciatura può essere deciso all’instante e l’intensità può essere modulata con un comando vocale.

La prima volta che indosserete le sneaker robot sarete chiamati a scegliere 2 differenti modalità di base per l’allacciatura: quella per il relax e quella per l’attività intensa.

Il sistema auto allacciante si trova nella parte mediana della suola, i cavi invece sono a vista.

Agli utenti delle sneaker robot raccomandiamo fin da subito di non scordarsi mai di cambiare la batteria.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.