Italia Campione Mondiale bowling

L’Italia è Campione del Mondo di bowling. Gli azzurri hanno superato (2-1) in semifinale il Canada e hanno battuto (2-0 e contro ogni pronostico) gli Stati Uniti in finale.
“Mai come questa volta Davide ha battuto Golia” ha commentato il Commissario Tecnico Massimo Brandolini.

Gli azzurri Campioni sono Pierpaolo De Filippi (44 anni, titolare di paninoteche tra Roma e Firenze), Antonino Fiorentino (studente), Marco Parapini (figlio d’arte, visto che il padre è stato uno dei migliori giocatori italiani, è l’unico che si occupa di bowling per mestiere; lavora al Centro Martesana a Milano), Nicola Pongolini (impiegato), Marco Reviglio (piccolo imprenditore edile di 53 anni; è anche Consigliere Federale) ed Erik Davolio (panettiere di 22 anni).

La Federazione Italiana Sport Bowling (FISB) è una disciplina associata al CONI. In Italia ci sono circa 2.500 giocatori affiliati alla FISB, più un migliaio di amatori che non fanno attività agonistica ma nemmeno, dice Massimo Brandolini, vanno confusi con “i giocatori del sabato sera”.

Il Presidente FISB Stefano Rossi, che nella vita di tutti i giorni è un quadro direttivo di un’azienda chimica, ha dichiarato al Corriere della Sera: “I ragazzi sono riusciti a fare quel che nessuno scommetitore avrebbe potuto pronosticare: battere gli Stati Uniti”.

Gli Stati Uniti erano arrivati primi o secondi nelle ultime 9 edizioni ed erano Campioni in carica. In totale gli americani hanno vinto il titolo a squadre 6 volte: 1963, 1971, 2006, 2008, 2010 e 2017.

Nelle varie discipline del Mondiale gli USA hanno conquistato 159 medaglie, di cui 59 d’oro. L’Italia è solo alla seconda medaglia. In precedenza aveva vinto un bronzo (1971: Luigino Cangemi, Lino Braghieri, Nicola Di Pinto, Dario Barbieri, Vittorio Noveletto).
Andrew Anderson (numero 4 per guadagni nella Professional Bowlers AssociationPBA, il circuito pro USA, con poco più di 100.000 dollari), Chris Barnes, Jakob Butturff (numero 6, 91.950 dollari), Tommy Jones (numero 26, 36.150 dollari), Kyle Troup (numero 9, 74.846 dollari), EJ Tackett (numero 5, 99.867 dollari).
Per la cronaca, il numero 1 della PBA per guadagni è Anthony Simonsen con 115.975 dollari.

Il sito ufficiale della Federazione Mondiale

Il Mondiale di bowling, giunto alla edizione numero 17, si è giocato a Hong Kong. La prima edizione risale al 1954 (58 atleti in rappresentanza di 7 Federazioni) e vide partecipare solo uomini. Il Mondiale di bowling fu un torneo esclusivamente maschile per altre 3 edizioni.

Gli Highlights delle finali del Mondiale di bowling

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.