Non possiamo uscire, ma secondo il Dottor Martinez dobbiamo condividere i nostri rituali

L’emergenza dovuta alla pandemia di COVID-19 influisce non poco sul nostro modo di fare attività fisica. Vi abbiamo parlato inizialmente di Yoga Biocognitivo, approfondendo l’argomento con un’intervista a Benedetta Spada. Abbiamo raccolta qualche consiglio sugli esercizi da svolgere in casa. Ora proviamo a seguire i consigli del neuro psichiatra Mario Martinez su come rispettare le regole.

Martinez prende atto delle regole che ci sono imposte e ci chiede di rispettarle. Ma fa qualche distinguo. Il sistema immunitario non è necessariamente più debole in un anziano, rispetto a quello di un trentenne “che vive di apericena”.
Secondo Martinez, più importante che fare attività fisica è avere qualcuno di cui occuparsi e che si occupa di noi.

L’opinione di Martinez è anche che non si debba eccedere con le notizie sulla diffusione del COVID-19. Sarà sufficiente guardare un telegiornale al giorno. E non è detto che dobbiamo sottoporci per intero al fuoco di fila di commenti sugli effetti dell’epidemia.

Il terzo consiglio è quello di avere dei rituali. Secondo Martinez aiutano il sistema immunitario.
Chi è solo, dovrebbe cercare di rimanere in contatto con altri nella sua condizione.
Questa emergenza COVID-19 può essere anche utile per dare una seconda vita alla famiglia. In questo caso, si può creare un rituale da condividere con chi vive con noi.

Ringraziamo ancora una volta Benedetta Spada per aver fornito l’ispirazione con il suo approfondimento sul sito della Gazzetta dello Sport

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.