Josh Donaldson

Joshua Adam Donaldson, meglio conosciuto come Josh, è una star del baseball. Si è affermato abbastanza tardi, tanto che nel 2014 guadagnava il minimo salariale, mezzo milione di dollari.

Con il passaggio dagli Oakland Athletics ai Toronto Blue Jays i suoi guadagni sono aumentati in modo esponenziale. Nel 2015 ha guadagnato oltre 4 milioni, nel 2016 è arrivato a 11.65, nel 2017 è cresciuto a 17. Verso la fine del 2018 i canadesi lo hanno ceduto agli Indians di Cleveland. Nel novembre 2018 Josh ha firmato un contratto annuale da 23 milioni per gli Atlanta Braves.

Josh Donaldson oggi è sul mercato. Ma i 37 fuoricampo che ha battuto nel 2019 fanno sì che non debba essere troppo preoccupato. Questo è vero al punto che il giocatore ha staccato un assegno da 107.000 dollari per regalare la macchina dei sogni alla mamma Lisa French

“Avevamo fatto un patto” ha raccontato Josh Donaldson “Se avesse smesso di fumare, dopo 2 anni le avrei regalato una Maserati”.

Questo è il filmato della consegna del bolide pubblicato su Twitter dalla Major League Baseball.

Il rapporto tra Josh e la madre è particolare. La signora Lisa lo ha cresciuto da sola, dopo che il padre Levon Donaldson è stato condannato a 15 anni di galera. Il fratellastro di Lisa, Chuck Pyritz, è stato il primo allenatore di Josh.

Nell’aprile del 2016, quando giocava per Toronto, Donaldson aveva invitato la madre a effettuare il primo lancio cerimoniale della partita in cui veniva onorato come miglior giocatore dell’anno precedente.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.