Daryl Morey

I personaggi pubblici, in particolare i professionisti dello sport, devono valutare attentamente cosa condividono sui social media. Ne ha avuto una conferma Daryl Morey, il General Manager della squadra di basket degli Houston Rockets.

Morey, attraverso il suo profilo su Twitter, ha espresso solidarietà nei confronti della protesta popolare di Hong Kong. Come molti sanno, a scatenarla fu la possibilità che venisse modificata la legge sull’estradizione, rendendo possibile il trasferimento dei reclusi in Cina o a Taiwan. Fight for Freedom (combattiamo per la liberà) aveva scritto il dirigente.

Morey non aveva fatto i conti sul peso ecomico della Cina, il mercato dove crescono maggiormente le vendite di Nike. La multinazionale americana è il fornitore ufficiale delle divise del massimo campionato professionistico di basket (National Basketball Association, NBA) e quindi anche dei Rockets.

Il colosso dell’e-commerce Alibaba ha dato l’esempio rimuovendo i prodotti a marchio Rockets dai suoi siti. Il Governo cinese ha sospeso la messa in onda delle partite NBA.

Dalla Presidenza di Lega si sono affrettati a specificare che la NBA era “dispiaciuta” per il fatto che il tweet di Morey aveva finito con l’offendere “gli amici cinesi”.
Tilman Fertitta, proprietario degli Houston Rockets, ha aggiunto che il club “non ha posizioni politiche”.
A questo punto è intervenuta Nike, che ha rimosso i prodotti con il marchio Rockets dai diversi suoi negozi in Cina.

Daryl Morey non ha potuto fare altro che cancellare il tweet incriminato e scusarsi: “Ho dato voce a uno dei punti di vista sulla protesta…il profilo Twitter è mio e non impegna né i Rockets né l’NBA”.

Non è finita così. Sul tema è intervento anche il Vice Presidente degli Stati Uniti Mike Pence, che ha detto di Nike: “Si sta comportando come una società partecipata dal Partito Comunista Cinese”.

Articolo correlato: Abusare dei social costa il contratto

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.