Daniele Bracciali e Potito Starace

Si chiude nel peggiore dei modi la carriera tennistica della coppia tennistica di doppio formata da Daniele Bracciali e Potito Starace. Bracciali è stato radiato a vita e dovrà pagare una multa da 250.000 dollari. Starace è stato squalificato per 10 anni e dovrà pagare 100.000 dollari.

Le pesantissime pene sono state inflitte ai tennisti italiani dalla Tennis Integrity Unit (Giudice Richard Mc Laren), un organismo fondato dal Grand Slam Board, la Federazione Internazionale (ITF), dall’ATP (Association of Tennis Professionals) e dalla WTA (Women’s Tennis Association).

A Bracciali e Starace sono stati imputati comportamenti scorretti, “volti a concordare i risultati di alcuni incontri”, durante l’APT World Tour 2011, giocato a Barcellona, Spagna. A Bracciali è stato anche imputato di avere “facilitato un giro di scommesse sugli incontri”.
Le squalifiche inflitte dall’Integrity Unit puniscono in modo totale. Ai colpevoli viene persino impedito di recarsi da spettatori agli eventi ATP.

Bracciali e Starace erano stati inizialmente radiati nel 2015 dalla Federazione Italiana “per aver alterato l’esito di alcuni incontri al fine di realizzare guadagni illeciti tramite scommesse”.
Dopo l’Appello, Starace venne assolto con formula piena, mentre Bracciali scontò una squalifica di 12 mesi.

Dopo il processo sportivo, arrivò per i 2 tennisti anche quello penale. Bracciali e Starace vennero rinviati a giudizio, assieme all’ex Direttore Sportivo del Perugia calcio Roberto Goretti, per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva. Da questa accusa sono stati prosciolti, con sentenza definitiva depositata a inizio anno.

Daniele Bracciali, classe 1978, è uno specialista del doppio, particolarmente a suo agio sulle superfici veloci. Aveva ottenuto la sua ultima vittoria allo Swiss Open di Gstaad nello scorso mese di luglio in coppia con Matteo Berrettini.

Potito Starace, classe 1981, ha ottenuto 4 vittorie in singolare in carriera. Assieme a Bracciali ha ottenuto 2 dei suoi 6 successi di doppio: Open di San Pietroburgo in Russia (2010) e il Trofeo Nastase e Tiriac di Bucarest, Romania, nel 2011. Come giocatore si era ufficialmente ritirato a gennaio.

Daniele Bracciali e Potito Storace si allenavano assieme, sotto la guida di Umberto Rianna, alla Blue Team Tennis Academy di Arezzo. Nel 2012 raggiunsero le semifinali dell’Open di Francia al Roland Garros di Parigi.

Roland Garros 2012: intervista in Inglese a Daniele Bracciali e Potito Starace

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.