Visto che con una certa regolarità vi parliamo di sport atipici, ci prendiamo questo spazio del sito per illustrarvi cos’è il caber tossing. Si tratta di uno dei giochi tipici delle Highlands scozzesi e consiste nel lanciare un palo di quasi 6 metri e pesante circa 80 chili: il caber, appunto.

Il verbo to toss può essere tradotto in Italiano con “lanciare”. Ma va specificato che lo scopo del tosser non è quello di spedire il palo lontano. Vince intatti chi lo va cadere in modo che diventi una lancetta d’orologio che indica le 12.

Nel video sotto, vediamo in azione il Campione del Mondo per una dimostrazione.

Per mettere il caber in posizione, il tosser ha bisogno di aiuto. Non è infatti raro vedere il palo cadere di lato, dopo che il concorrente è stato aiutato ad alzarlo. Raggiunto l’equilibrio, il tosser deve poi fare qualche passo di corsa per guadagnare un vantaggio di rincorsa e poi lanciare il caber lontano da sè.

La leggenda narra che questa disciplina nasce dagli sforzi che i boscaioli facevano per lanciare i tronchi al fine di attraversare in sicurezza i torrenti cho non potevano essere guadati.

Il canadese Danny Frame ha stabilito il 20 luglio scorso in casa il record mondiale della specialità, realizzando ben 16 caber toss in 3 minuti. La gara si è svolta presso il Valley Festival di Middleton, Nova Scotia.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.