Il car football è nato on line. Si tratta di un gioco che porta ad usare le auto o anche i camion come se fossero calciatori. A parte questo dettaglio, per il resto è proprio calcio: il giocatore deve posizionare il proprio mezzo perché sia in condizione di spedire la palla in porta.

Creare un testacoda usando la tastiera di un computer può essere difficile. Ma chi ha creato la realtà virtuale nella quale si sviluppa il gioco garantisce che è divertentissimo. Per definire la versione on line del car football useremmo la stessa espressione degli sviluppatori: “crea dipendenza”. Ma ci rendiamo conto che usare i termini dipendenza e gioco nella stessa frase potrebbe rivelarsi sconveniente.

In ogni caso, manovre pericolosissime come una frenata improvvisa o un testacoda, se virtuali, hanno il vantaggio che le conseguenze possono al massimo provocare un’arrabbiatura.

Il car football però non è solo virtuale. Guardate in questo video la sfida tra la Volkswagen Fox e la Toyota Aygo.
Il filmato, realizzato dalla BBC, ha superato i 2 milioni di visualizzazioni su YouTube.

A car football si gioca con un pallone gigante. Le auto vengono utilizzate proprio come giocatori. E, come gli atleti in maglietta e calzoncini, non lesinano gli scontri di gioco.

Si tratta di una follia? Forse sì. Ma nei commenti al filmato spicca un “tutti i Paesi che producono macchine dovrebbero scegliere un auto e creare la loro Nazionale di car football”.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.