Il 22 aprile è la Giornata della Terra

Dopo che vi abbiamo parlato del protocollo per uno sport italiano plastic free, vi parliamo della Giornata della Terra.
La ricorrenza è stata istituita dalle Nazioni Unite e viene celebrata in tutto il mondo con diverse iniziative. Ad esempio, con una serie di video dedicati al tema.

Nel nostro piccolo ci permettiamo di ricordare a tutti che per celebrare la Giornata della Terra è sufficiente adottare alcune semplici abitudini quotidiane.

In Italia c’è uno spreco enorme d’acqua. Quasi il 48% di quella prelevata alla fonte non raggiunge gli utenti finali a causa delle dispersioni idriche delle reti. Nella Giornata della Terra possiamo impegnarci a non lasciar scorrere l’acqua quando ci laviamo i denti o quando ci radiamo.

Circa l’80% del consumo totale di energia elettrica nel settore domestico è dovuto all’illuminazione. Un altro impegno che possiamo prendere nella Giornata della Terra è di spegnere la luce quando lasciamo una stanza.

Chi più chi meno, siamo ormai tutti abituati a riciclare vetro, plastica e carta. Ma nella Giornata della Terra possiamo fare un passo in più. Anche i vecchi abiti e il legno possono essere riciclati. Ad esempio, per creare nuovi accessori per noi o per i nostri animali domestici. Basta un po’ di fantasia.

A noi persone comuni può sembrare un’impresa piantare un nuovo albero. Ma c’è chi può farlo per noi, come Treedom. Ogni 100 visualizzazioni del video sotto significheranno un nuovo albero piantato.

Giornata della Terra: produrre ossigeno con un video

Parlando di sport, mentre in Italia siamo ancora alla firma dei protocolli, negli Stati Uniti contano le tonnellate di rifiuti riciclati. In occasione della Giornata della Terra la Major League Baseball informa che le sue 30 squadre hanno riciclato o reso compostabili 20.000 tonnellate di rifiuti nella stagione 2018.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.