Daniele Lupo e Paolo Nicolai continuano a essere fonte d’orgoglio per lo sport italiano. Dopo la medaglia d’argento a Rio 2016 (video sotto) sono ora i numeri uno del World Tour di beach volley.

Lupo e Nicolai sono saliti in vetta al ranking dopo il secondo posto nel Fort Lauderdale Major (evento a 5 stelle), disputatosi nello Stato della Florida (USA) dal 27 febbraio al 4 marzo.
Ora sono in campo a Doha in Qatar per il Katara Beach Volleyball Cup (evento a 4 stelle), che si chiude il 10 marzo.

Nicolai e Lupo sono stati i primi giocatori italiani di beach volley ad aver vinto: una medaglia olimpica (come detto, argento a Rio 2016), un torneo del World Tour (Open Fuzhou 2014 in Cina) e un Europeo (Cagliari 2014). A livello europeo si sono poi ripetuti titolo ottenuto anche nel 2016 a Bienne in Svizzera e nel 2017 a Jurmala in Lettonia.

Daniele Lupo è nato a Roma nel 1991 da padre italiano e madre kazaka. Alto 1.94, è nel circuito internazionale dal 2010. Partecipò alle Olimpiadi di Rio dopo aver superato un tumore osseo, che gli era stato diagnosticato nel 2015, mentre si stava preparando per i Mondiali. Venne operato d’urgenza e tornò a competere a tempo di record.

Paolo Nicolai è nato nel 1988 a Ortona (Chieti). Alto oltre 2 metri, è nel circuito professionistico dal 2008.

 

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.