La piccola Aria Hill è morta a 6 anni su un campo da golf

Si può morire su un campo da golf. La tragedia ha purtroppo sconvolto la famiglia Hill negli Stati Uniti.

Allo Sleepey Ridge Golf Course nella cittadina di Orem nello Utah la piccola Aria di 6 anni ha perso la vita dopo essere stata colpita da una pallina. A rendere più dolorosa la tragedia c’è il fatto che lo swing che ha provocato l’impatto mortale sia stato del padre.

Stando alla famiglia Hill, padre e figlia erano soliti condividere tempo sul green del golf. Era una delle cose che li univa. La piccola Aria era seduta sulla golf car a una ventina di metri dal tee. Il padre, che stava facendo un giro di allenamento attraverso alcune delle 18 buche, ha colpito male la palla.

L’impatto alla base del collo della bimba è stato tremendo. La piccola Aria è stata trasportata in elicottero al Children’s Medical Center di Salt Lake City. Purtroppo non c’è stato nulla da fare.

“Tutto questo è devastante” ha detto Steven Marrett, il capo degli istruttori del club “Ho visto altre volte gente colpita da palline, ma mai avevo testimoniato una tragedia simile”.

Per quanto tragico, si è trattato di un incidente del quale non si possono individuare responsabili. Lo testimonia il fatto che la polizia di Orem ha deciso di non aprire nessuna idagine.

Un servizio TV sulla morte di Aria Hill

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.