La Gorgonia Camaleonte alle Isole Tremiti

Quando vi abbiamo parlato di immersioni, abbiamo sempre tenuto a sottolineare che si tratta di un’attività per tutti. Certo, non tutte le immersioni hanno lo stesso fascino. E nemmeno hanno le stesse difficoltà. Ma alle Isole Tremiti ci sono ben 25 siti di immersione che possono accontentare qualsiasi tipo di subacqueo.

Chi è abituato a immergersi nei mari tropicali deve naturalmente fare mente locale quando si avvicina alle immersioni nel Mediterraneo. Le esperienze migliori si vivono a profondità superiori ai 20 metri, quindi non adatte a tutti i brevetti. Per la didattica PADI, è necessario il livello advanced.

Alle Tremiti si arriva con un’ora di navigazione da Termoli, in Molise. Quasi tutti i turisti risiedono a San Domino, l’isola principale. Che ha diversi siti di immersione interessanti. Ma dove le Tremiti danno le maggiori emozioni è lungo la costa nordest di Capraia.

Il clou delle immersioni alle Tremiti è rappresentato dalla Secca di Punta Secca. Questo sito prevede 2 diverse immersioni. Una località è detta Gli Archi ed è adatta a subacquei molto esperti. La profondità massima è infatti di 60 metri. Si tratta di una discesa lungo una parete verticale, che porta a incontrare un raro tipo di corallo detto Gorgonia Camaleonte. A 52 metri si trova l’ancora più raro Corallo Nero.

La seconda immersione è meno impegnativa, ma sempre adatta a subacquei esperti. Si scende infatti fino a 40 metri per raggiungere una conformazione rocciosa detta Il Giardino delle Gorgonie.

Entrambe le immersioni sono ovviamente di breve durata, ma consentono di assistere a uno spettacolo indimenticabile, che non tutti pensano di poter avere a disposizione nel Mare Nostrum.

Ci sono alle Tremiti anche immersioni meno impegnative come profondità e che comunque consentono di entrare a contatto con il corallo e con una vita marina rigogliosa. Non è affatto raro incontrare i barracuda, che si muovono in branchi. Negli anfratti si vedono murene e aragoste. Quando ci si immerge in corrente è facile incrociare palamite, ricciole o grossi tonni.

Una delle Immersioni più facili delle Tremiti è quella che permette di entrare in contatto con una statua di Padre Pio, che è adagiata a 12 metri di profondità e la cui punta si trova a 4 metri.

Articoli correlati:

Immersioni per tutti
Marsa Alam Mar Rosso
Con gli squali alle Bahamas

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.