La giocatrice di rugby Youssra Alaoui

Youssra Alaoui ritiene che lo sport debba mostrare che “gli uomini e le donne sono uguali”.
Lo riporta l’inserto di Repubblica D al momento in edicola.

Se vi sembra una dichiarazione abbastanza scontata, non state considerando che Youssra, studentessa di 24 anni, è nativa del Marocco, un Paese il cui Re si dice discendente diretto del Profeta Maometto. Non a caso, si chiama Mohammed VI.

Youssra Alaoui è musulmana praticante. Ma ama sostenere: “Le donne che praticano sport sfidano gli stereotipi di genere”.

In Marocco, che per l’ONU è al posto 118 (su 162) nella classifica di parità di genere tra Paesi, di questa sfida c’è bisogno.
“La Costituzione prevede uguaglianza, ma prevede il rispetto di 3 pilastri: Dio, Patra e Re” spiega a Repubblica Sara Borrillo, ricercatrice dell’Università L’Orientale di Napoli.
“Il Diritto di Famiglia si ispira dunque al credo dell’Islam: “L’organizzazione familiare patriarcale non è considerata riformabile”.

La sfida agli stereotipi Alaoui la pratica dunque attraverso lo sport. Youssra è infatti capitana della squadra di rugby Amar, che si allena allo stadio Zerktouni di Marrakech. La squadra è stata fondata nel 2017 all’interno di un club che operava già da 2 anni a livello maschile.

Sono 26 le squadre di rugby femminile in Marocco. partecipano a 4 o 5 tornei all’anno. A livello internazionale, il Marocco ha partecipato alla Coppa d’Africa di rugby a 7.

L’evento che sta più a cuore alla sezione femminile dell’ Amar è la partita annuale d’esibizione giocata in abiti tradizionali. Si tratta di un modo forte per dire che una donna può svolgere qualsiasi attività.
“Una donna elegante non necessariamente è meno dura” dice fuori dai denti Youssra Alaoui.

Il rugby è lo sport preferito di Alaoui anche perché consente la pratica a persone con caratteristiche fisiche molto diverse: “A rugby puoi giocare se sei alta o bassa, se hai le spalle larghe o se sei formosa, se hai le gambe robuste o sottili. Non importa, ogni tipo fisico può trovare il suo ruolo”.

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sugli eventi della tua zona!
ISCRIVITI!
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.